Il Corsaro Nero: guida completa e il suo nuovo indirizzo

74

Tra i motori di ricerca che permettono di scaricare files .torrent, Il Corsaro Nero è leader assoluto del web.

La sua principale caratteristica è di essere in grado di indicizzare soltanto il materiale in italiano, così da ottimizzare le ricerche degli utenti.

In questi ultimi anni, è diventato un punto di riferimento per tutti coloro che navigano su internet alla ricerca di contenuti da scaricare, dai film in streaming alle serie TV in streaming.

In questa guida, vi sveleremo tutti i suoi segreti, da come accedervi a come funziona, fino alle voci che si sono rincorse riguardo una sua definitiva chiusura.

Il Corsaro Nero: come accedere e scaricare dal suo sito

Il Corsaro nero è il principale motore di ricerca di film .torrent, grazie ai quali si può poi utilizzare il client BitTorrent per scaricare tutti i nostri contenuti preferiti dal web.

Il Corsaro NeroSi tratta, in poche parole, di tutti quei metadata, di tipo .torrent e .magnet che permettono al client di cercare ciò che vogliamo, restituendoci risultati precisi il più possibile.

Il Corsaro Nero, oltre a essere uno dei migliori strumenti da usare per questo tipo di ricerca, è anche uno dei più semplici da utilizzare.

Per scaricare i files di cui si ha bisogno, basta andare sul sito ilcorsaronero.link e cercarli o nella lista degli ultimi contenuti inseriti, oppure tramite la barra di ricerca posta in alto a destra dello schermo.

Come detto, Il Corsaro Nero è un motore di ricerca molto semplice e facile da usare. Agli occhi degli utenti si presenta chiaro e intuitivo, quindi perfetto anche per chi non è avvezzo a scaricare files dalla rete.

Una volta sul sito, gli utenti potranno navigare tra le tante categorie a disposizione, da quella dei film a quella delle serie TV, dai videogiochi alle app e i software.

Sarà sufficiente cliccare sulla freccia posta accanto al nome del file per metterlo in download e poi aprirlo con BitTorrent.

Come accedere a Il Corsaro Nero tramite le VPN o i DNS

Il Corsaro Nero è un sito da considerare illegale, perché offre contenuti protetti da copyright.

Per questo motivo, quando si decide di visitarlo per scaricare film o serie TV, è consigliabile farlo con una connessione protetta, in maniera tale da non essere rintracciabili.

In questo senso, la scelta migliore ricade sulla VPN, ovvero la Virtual Private Network. Si tratta di una rete privata grazie alla quale si può navigare attraverso indirizzi IP diversi dal proprio, anche stranieri.

In questo modo, si navigherà in maniera del tutto anonima e invisibile, così da non poter essere collegati in alcun modo a Il Corsaro nero e ai download effettuati.

In alternati, chi è in grado, può anche semplicemente cambiare i DNS della propria connessione, ottenendo pressappoco lo stesso risultato.

DNS è l’acronimo di Domain Name System, ovvero uno strumento che permette di poter accedere anche a siti non raggiungibili con una connessione standard, oppure oscurati come può succedere a quelli che offrono streaming e download gratis.

Dunque, se volete usare Il Corsaro Nero per i vostri download di files .torrent, la prima cosa che dovrete fare è abbonarvi a un servizio VPN, oppure dovrete imparare come cambiare i DNS della vostra connessione.

In questo modo, navigando in modalità “tunneling”, potrete accedere a Il Corsaro Nero in modalità nascosta ed effettuare tutti i download che desiderate.

Inoltre, grazie sia alla VPN che alla modifica dei DNS, potrete proteggere il vostro PC da eventuali tentativi di intrusioni e da virus e malware che possono nascondersi in questi siti che offrono contenuti gratuiti.

Questi due strumenti diventano ancora più essenziali a chi vuole scaricare da Il Corsaro Nero, se si tiene in considerazione che, proprio a causa della sua natura illegale, il sito è molto spesso costretto a cambiare dominio, oppure viene oscurato.

Per questo motivo, chi lo gestisce ha preso delle contromisure, grazie alle quali il sito è visibile soltanto a chi naviga in modalità nascosta.

Al momento Il Corsaro Nero è raggiungibile all’indirizzo ilcorsaronero.link, ma, come detto, può cambiare da un giorno all’altro, per cui ci sono anche altri link tramite i quali raggiungere il sito.

Sotto la lista di quelli più conosciuti e frequentati:

  1. ilcorsanero.cc
  2. ilcorsaronero.ch
  3. ilcorsaronero.fun
  4. ilcorsaronero.info
  5. ilcorsaronero.live
  6. ilcorsaronero.pizza
  7. ilcorsaronero.pro
  8. ilcorsaronero.vip
  9. ilcorsaronero.
  10. ilcorsaronero.xyz

Come già accennato, nel catalogo disponibile su Il Corsaro Nero ci sono materiali di ogni tipo, sia liberi da copyright che protetti, per cui bisogna sempre fare attenzione a cosa di scarica.

Scaricando files illegali, infatti, si rischia di commettere un reato e di finire nei guai, sia pagando delle sanzioni che finendo in carcere.

Inoltre, Il Corsaro Nero, essendo uno dei siti di download gratuiti più conosciuti, è anche uno dei più imitati, quindi state sempre attenti a non finire in qualche sito clone dove le truffe sono dietro l’angolo. 

Perché il Corsaro Nero ha chiuso in precedenza?

Il Corsaro Nero è uno dei migliori motori di ricerca per chi ha bisogno di scaricare contenuti per BitTorrent, ma al suo interno si trovano sia materiali legale che illegali, diffusi senza autorizzazione.

Il Corsaro Nero DownloadPer questo motivo, in passato il sito ha avuto diversi problemi con la legge ed è stato oscurato o bloccato.

Sul web, si rincorrono quasi quotidianamente notizie e rumors riguardo la chiusura de Il Corsaro Nero. Tuttavia, i gestori del sito non hanno mai davvero interrotto il servizio, cambiando frequentemente indirizzo e offrendo diverse alternative ai propri utenti.

Proprio per proteggersi dai frequenti interventi delle autorità, Il Corsaro Nero non è quasi mai accessibile con una connessione standard, ma soltanto tramite una VPN.

Dunque, se non riuscite ad accederci o la pagina risulta impossibile da raggiungere, non pensate subito che sia stato oscurato. Il motivo, infatti, potrebbe essere un altro, perché è più probabile che sia la vostra connessione che non vi permetta di visitarlo.

Essendo un sito per lo più illegale e ricco di contenuti vietati, il vostro approccio deve sempre essere prudente, in maniera tale da non mettere a rischio la vostra sicurezza e quella degli apparati che usate.

Se scaricate un contenuto illegale da Il Corsaro Nero, infatti, andate incontro a rischi amministrativi o penali, quindi sia sotto forma di sanzione economica che di detenzione.

Non fidatevi mai del tutto di questi siti, perché dietro si possono nascondere pericoli, da un virus a un malware fino a un attacco hacker.

Il Corsaro Nero ha cloni. Come scovarli e cosa fare?

Come già detto, Il Corsaro Nero è uno dei motori di ricerca per files .torrent più frequentati e conosciuti del web e, di conseguenza, anche uno dei più imitati.

In rete, infatti, i cloni de Il Corsaro Nero si sprecano, ma sono tutti falsi siti dietro cui, spesso, si nascondono truffe e pericolo di ogni genere.

Uno dei modi per truffare su internet è proprio creando cloni di siti già esistenti, in maniera tale da ingannare gli utenti e rubare dati personali, clonare carte di credito e hackerare i dispositivi elettronici.

Dunque, per evitare di finire in trappola, l’unica cosa dare è conoscere, nel dettaglio, quali sono i link reali e affidabili legati ai servizi che offre Il Corsaro Nero.

Per facilitarvi il compito ed evitare di perdere tempo in ricerche infruttuose, riportiamo di seguito la lista dei siti originali legati a Il Corsaro Nero:

  1. ilcorsaronero.fun
  2. ilcorsaronero.pro
  3. lagazzettadelcorsaro.com/

Per quanto riguarda quest’ultimo, si tratta della versione integrale e non censurata del sito.

Qui gli utenti possono trovare tantissimi contenuti gratis e di ogni genere, ma è raggiungibile solo via proxy. Per gli altri, invece, è sufficiente una connessione VPN o la modifica dei parametri DNS della vostra connessione.

Inoltre, chi naviga tramite una VPN, potrà accedere ad altri siti legati a Il Corsaro Nero, facendo una semplice ricerca su Google e utilizzando le seguenti parole chiave:

  1. Corsaro Nero;
  2. corsaronero;
  3. Il Corsaro Nero;
  4. il corsaronero;
  5. ilcorsaro nero;
  6. ilcorsaronero.

Come si evince da quanto scritto, Il Corsaro Nero può essere un vero pozzo di contenuti e materiali da scaricare. Tuttavia, bisogna fare molta attenzione a scegliere il sito giusto.

Pertanto, usate sempre tutti gli strumenti che vi abbiamo suggerito, così eviterete di finire nel sito sbagliato. Inoltre, non metterete a rischio la vostra sicurezza e quella dei dispositivi elettronici con cui navigate.

Quali sono le alternative affidabili per il Corsaro Nero?

Abbiamo detto diverse volte quanto Il Corsaro Nero sia considerato il miglior motore di ricerca per files .torrent.

Il Corsaro Nero Download GratisTuttavia, esistono delle alternative abbastanza affidabili, da usare soprattutto quando Il Corsaro Nero risulta irraggiungibile, oppure presenta problemi tecnici.

Di seguito, abbiamo elencato quelli migliori:

RARBG (https://rarbgto.pw): non è molto conosciuto tra gli appassionati, ma offre un catalogo molto interessante e ricco, per cui troverete sicuramente ciò che state cercando.

Inoltre, ha un’interfaccia basilare e semplice, per cui è indicato anche per coloro che non hanno molta esperienza in fatto di download dal web.

THE PIRATE BAY (https://thepirate-bay3.org): per molti è la vera e unica alternativa a Il Corsaro Nero, perché possiede un catalogo che supera i 4 milioni di files da scaricare.

A suo favore, c’è anche il tempo, perché è stato uno dei primi siti specializzati a comparire sul web, addirittura nell’ormai lontano 2003.

TNTVILLAGE (https://archive.is/forum.tntvillage.scambioetico.org): anche in questo caso, si tratta di un sito serio e affidabile, ma viene spesso bersagliato dai controlli, per cui cambia link quasi di continuo.

Chi naviga con una VPN, potrà trovare i files .torrent di TNTvillage semplicemente scrivendo su Google il nome del file che si cerca, seguito da TNTvillage.

In questo modo, eviterà di cercare il link del sito in giro per il web.

TORRENT SEEKER (https://torrentseeker.com): è quasi una copia de Il Corsaro Nero, sia come struttura che come modalità di ricerca dei files.

Offre un discreto catalogo, in cui sono presenti contenuti di ogni genere ed è molto semplice e intuitivo da utilizzare.

TORRENTZ2.EU (https://www.torrentzeu.org/it): si tratta di uno dei siti più giovani del settore, apparso soltanto nel 2016, ma, attualmente, è anche uno dei più potenti.

La sua caratteristica principale è di offrire tempi di ricerca molto veloci su una moltitudine di siti torrent. Inoltre, con una connessione potente, garantisce download brevi.

Oltre a questi siti appena elencati, si possono scaricare files .torrent anche usando dei software specifici. Alcuni di questi emulano, in tutto e per tutto, il funzionamento de Il Corsaro Nero e le sue alternative.

Sotto abbiamo elencato i migliori:

  1. µTorrent
  2. Bit-Che
  3. Deluge
  4. qBittorrent
  5. Vuze

Come già ripetuto, quando si sfruttano questi siti o si utilizzano i software sopra indicati per scaricare illegalmente dal web, è sempre preferibile collegarsi con una linea VPN o cambiare i DNS della propria connessione.

Inoltre, fate sempre molta attenzione a cosa scaricate ed evitate i contenuti protetti da copyright, così da non andare incontro ai rischi previsti dalla legge.

Il Corsaro Nero è davvero sicuro o rischio problemi?

Quando si tratta di siti come Il Corsaro Nero, molti utenti si chiedono se sia davvero sicuro navigarci o scaricare qualcosa.

Ebbene, la prima cosa da fare in proposito è che, in ogni caso, si tratta di un sito che offre molti contenuti in maniera illegale, senza possederne i diritti di diffusione.

La seconda è sapere perché si vuole utilizzare il Corsaro Nero, perché se l’obiettivo è scaricare film vecchi, ormai liberi da copyright, non rischia nulla.

Quando, invece, si vogliono scaricare i film attualmente in sale o serie TV in onda, allora si rischia di essere multati o, peggio, arrestati.

Dunque, in linea generale, Il Corsaro Nero non è un sito sicuro, a causa dei molti contenuti illegali che mette a disposizione.

Tuttavia, la via per aggirare l’ostacolo e navigare su Il Corsaro Nero in maniera sicura esiste e si chiama VPN.

Lo abbiamo già detto, quando si sceglie di scaricare files illegali, bisogno navigare in incognito. Questa diventa una discriminante ancora più essenziale quando si decide di visitare Il Corsaro Nero.

Nel sito, peraltro, c’è della pubblicità, ma non c’è controllo su di essa, per cui cliccandoci sopra si potrebbe correre qualche rischio. Per esempio, si possono scaricare virus, oppure installare dei malware.

Con qualsiasi dispositivo di decida di navigare, bisogna sempre farlo in tutta sicurezza, quindi usare una VPN e avere un buon antivirus installato. Infine, si può utilizzare qualche estensione che blocchi gli script e i pop-up, a volte troppo invasivi.

Su Il Corsaro Nero, poi, è comune imbattersi sul cosiddetto “mining di criptovalute”. Pertanto, è ancora più importante avere tutti gli strumenti per una navigazione sicura e tranquilla.

In definitiva, navigare sul Corsaro Nero senza andare incontro a problemi è possibile. Bisogna soltanto rispettare poche e semplici regole che chiunque può mettere in atto.

La prima, come detto, è usare una VPN oppure cambiare i DNS della propria connessione.

La seconda è scegliere con attenzione ciò che si scarica, sia per quanto riguarda i contenuti protetti da copyright che quelli potenzialmente dannosi.

L’ultima è ricordare che quando si scarica materiale illegale da Il Corsaro Nero, che sia per uso personale oppure per scopo di lucro, si infrange la legge. Dunque, si può essere perseguiti con una multa o con il carcere, a seconda della quantità di contenuti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here