Bounty ritirato dal mercato, gli amanti del dolcetto al cocco e cioccolato dovranno farsene una ragione: il motivo

Addio Bounty: gli amanti di questo famoso dolcetto sono in preda al panico, ecco che cosa sta succedendo e perché è stato ritirato.

Brutte notizie per gli inguaribili golosoni e non solo. Bounty, il famoso dolcetto al gusto di cioccolato e cocco, è stato ritirato dal commercio. Il motivo è davvero sconvolgente e gli appassionati del celebre snack non riescono proprio a farsene una ragione. Avete già saputo che cosa è successo?

Bounty ritirato dal commercio
Perché Bounty è stato ritirato dal commercio (recensionionline.it)

 

Anche un volto noto della televisione inglese ha scatenato una vera e propria polemica sull’argomento. Ecco che cosa sta accadendo realmente e che cosa c’è da aspettarsi per il futuro.

Bounty ritirato dal mercato: il motivo è sorprendente

Nell’ultimo periodo ha fatto il giro del web una notizia davvero sconvolgente che ha lasciato moltissimi consumatori senza parole. Il famoso snack al cocco e cioccolato Bounty è stato ritirato dal mercato, suscitando lo sdegno di moltissime persone fra cui anche quello del presentatore inglese Piers Morgan.

Bounty ritirato
Bounty ritirato dal commercio: cosa sta succedendo (Machedavvero.it)

In particolare, l’azienda produttrice ha interrotto la realizzazione della versione fondente del celebre dolcetto, quello con l’involucro rosso. A tal proposito, il conduttore televisivo Piers Morgan si è espresso molto duramente.

“Mi è appena stato detto che le mie barrette Bounty preferite con involucro rosso di cioccolato fondente sono state sospese”. Ha dichiarato praticamente in preda al panico. “E questo è l’ultimo rimasto nella scorta del mio camerino” ha aggiunto subito dopo. “Sono indignato. Ciò causerà un danno incommensurabile alla mia salute mentale”. Ha ribadito. “Per favore, riconsideratelo”. Ha infine concluso Morgan.

Insomma, a quanto si può capire il presentatore inglese l’avrebbe presa molto male, ma non sarebbe il solo. Anche tantissimi altri consumatori sul web si sono ribellati alla decisione, esprimendo il proprio dissenso. “Stavo avendo una giornata abbastanza brutta fin dall’inizio, ma le cose sono peggiorate ancora di più”. Ha commentato qualcuno riferendosi alla notizia del ritiro di Bounty Dark. 

Di tutta risposta un portavoce di Mars Wrigley UK ha fatto sapere al Sun che si tratterebbe di un avvenimento temporaneo. “È vero, abbiamo dovuto rimuovere temporaneamente Bounty Dark per ragioni operative e stiamo lavorando duramente per riportare il prodotto indietro non appena possibile”.

Stando, quindi, alle dichiarazioni dell’azienda non ci sarebbe alcun mistero dietro all’accaduto e l’intenzione sarebbe proprio quella di ripristinare la vendita del prodotto nel breve periodo. Nonostante ciò, Mars non avrebbe fornito ulteriori indicazioni circa la data del ritorno in commercio nel Regno Unito dello snack al cocco e cioccolato fondente. Non ci resta, quindi, che aspettare nuovi sviluppi.

Impostazioni privacy