Il trucco per ricordare i sogni che ti cambia la vita.

Sapevi che ci sono dei trucchi che possono aiutarci a ricordare che cosa abbiamo sognato? Vediamo quali sono.

Freud diceva che il sogno è l’appagamento di un desiderio. La parola sogno viene dal latino somnium e si può definire un fenomeno psichico legato al sonno caratterizzato dalla percezione di immagini e suoni che sono riconosciuti apparentemente come reali da di sta sognando, una sorta di pensiero notturno. A volte i sogni che facciamo sono così belli da non volerci svegliare, altri sono incubi e altri a volte vengono bruscamente interrotti dal risveglio.

trucchi per ricordare i tuoi sogni
Come puoi ricordare cosa hai sognato anche se l’hai dimenticato. (machedavvero.it)

Ti è mai capitato di svegliarti mentre stai sognando ? Sei consapevole che il tuo sogno era un bel sogno ma non ricordi assolutamente nulla. Per quanto ti sforzi di ricordare la tua mente proprio non ce la fa. Magari sei stato interrotto dalla sveglia che ti ha riportato alla realtà. Beh sappi che esiste un modo per ricordare cosa hai sognato! Riuscire a ricordare i propri sogni richiede metodo e allenamento. Infatti spesso dimentichiamo molti più sogni rispetto a quanti ne possiamo ricordare. Tuttavia si può fare qualcosa per riportarli nella nostra mente.

Cosa fare per poter ricordare i nostri sogni.

Durante la notte il nostro cervello rielabora la giornata, mixa elementi recenti con sensazioni del passato, eventi, situazioni che ci hanno in qualche modo lasciato emozioni inconsapevoli. Questo genera una serie di immagini, storie e personaggi spesso dettagliati e reali. Quando però non li ricordiamo questa difficoltà potrebbe derivare da un’incapacità ad ascoltare le nostre sensazioni.  Il fatto di non ricordarli mai potrebbe essere una difesa che attuiamo per non dare ascolto a quello che abbiamo dentro. Cosa fare dunque praticamente per ricordare?

ricorda cosa sogni anche se lo dimentichi
Puoi allenare la tua mente a ricordare i sogni (machedavvero.it)

Prepara la tua mente e supera le paure

Per riuscire a ricordare i sogni dovresti prima di tutto esprimere la volontà di farlo. Un buon esercizio potrebbe essere ripetere a se stessi prima di addormentarsi che al risveglio vorrete ricordare i sogni. In questo modo il vostro cervello sarà predisposto a ricordare. Prenditi qualche minuto di tempo per pensare in tranquillità a ciò che vorresti sognare. Così sarà possibile magari che sognerai proprio quello che desideri e lo ricorderai. Bisogna inoltre accettare i propri sogni, qualsiasi siano. A volte ci si può ritrovare nel mezzo di incubi spaventosi con il desiderio di svegliarsi all’improvviso, questi incubi possono riflettere alcuni aspetti della nostra vita reale. Potrebbe quindi essere utile ricordare questi incubi per individuare e approfondire questi collegamenti. Tenere un diario dei sogni è il consiglio ideale per  cercare di ricordarli. Prendi nota non appena sveglio di qualsiasi cosa ricordi, prima che immagini e ricordi svaniscano.

Prepara il tuo corpo e pensa ai tuoi sogni anche da sveglio

Il suono della sveglia potrebbe interrompere un sogno e condurci a dimenticarlo completamente in pochi secondi. Per esercitarvi a ricordare i sogni scegliete una giornata in cui non avete bisogno di puntare la sveglia e in cui vi potrete dunque svegliare naturalmente. Approfitta anche dei pisolini pomeridiani. Oltre alla mente è importante anche preparare il corpo. Ad esempio, se ti addormenti sul lato destro e poi ti svegli sul lato sinistro e non riesci a ricordare i sogni, cerca di sdraiarti sul lato destro. Ultima ma non meno importante è la meditazione. Svolta in modo corretto e con l’aiuto di una guida, è benefica per la salute, favorisce il buon sonno e può essere d’aiuto per ricordare i sogni.

Impostazioni privacy